Panini cotti a vapore

Girovagando in internet l'altro giorno, ho trovato questa ricetta.
Panini bicolori cotti a vapore.
Ho aperto la dispensa, ho visto che avevo tutti gli ingredienti ed ho preparato i panini.
Cotti a vapore, i panini restano molto morbidi, sembrano fatti di sola mollica, infatti non hanno la buccia dura del pane tradizionale ma devo ammettere che farciti con della confettura o della buon crema di nocciole (naturalmente fatta in casa con il nostro bimby) sono molto buoni ed è un ottima merenda da poter dare ai nostri figli.
Q.tà
15-20 panini
Giudizio:
Buoni 

Guarda gli altri video sul canale YOUTUBE!




Ingredienti:
550 g Farina
7     g Lievito di birra
300 g Latte
50   g Burro
100 g Zucchero
3        Cucchiai di cacao amaro
800 g Acqua

 Procedimento:

- Versare nel boccale 300 g di latte ed aggiungere 7 g di lievito di birra e riscaldare a 37°C / 1:30 min /Vel 1 
- Aggiungere 550 g di farina 50 g di burro e 100 g di zucchero di canna ed impastare per 3 min modalità spiga 
- Togliere dal boccale metà dell'impasto, trasferirlo in una ciotola infarinata e farlo lievitare per almeno 90 minuti  (finchè raddioppia di volume) 
- Aggiungere 3 cucchiai di cacao amaro alla metà dell'impasto lasciato nel boccale ed  impastare per 1 min / spiga 
- Trasferire l'impasto al cacao in un contenitore leggermente infarinato e farlo lievitare per almeno 90 minuti (finchè raddoppia di volume).
- Stendere i due impasti per una misura di almeno 40x60, sovrapporli ed arrotolarli 
- Tagliare il rotolo in pezzi di circa 2 dita di altezza e lasciarli lievitare per altri 30 minuti.
- Mettere nel boccale pulito 800 g di acqua, posizionare alcuni rotoli tagliati nella parte inferiore del varoma ed altri rotoli tagliati nella parte superiore del varoma 
- Mettere il coperchio sul varoma, posizionarlo sul boccale e cuocere i panini per 25 min / Varoma / Vel 1 
- Farcirli con confettura di marmellata, crema di nocciole...

Per rendere i panini più croccanti riscaldarli in forno per 5-6 min a 150°C

Buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento

Stampa

Le ricette più popolari