Spaghetti, aglio, olio e pomodorini

L'altro giorno, per impegni di lavoro, non ero a casa all'ora di pranzo ed i miei figli al ritorno da scuola hanno dovuto prepararsi da soli da mangiare.
All'inizio avevo pensato di preparare il giorno prima una pizza ripiena di saluti (esempio la treccia) ma poi ho pensato... oramai sono grandi abbastanza da prepararsi da mangiare da soli.
Cosi, la mattina, ho preparato gli ingredienti, ho impostato il bimby tramite la Cook-key, il pranzo del giorno nel menù settimanale e via...
Al mio ritorno ho saputo che non hanno avuto difficoltà a prepararsi da mangiare, anzi mi hanno supplicato di andare più spesso a lavoro così posso "giocare" con il mio Bimby 😜

Q.tà
5-6 Porzioni
Giudizio
Gustosa

Guarda gli altri video sul canale YOUTUBE!


 






Ingredienti: 40 g di Parmigiano reggiano a pezzi (3 cm)
1 mazzetto di prezzemolo fresco le foglioline lavate e asciugate
50 g di olio EVO
2 spicchi di aglio sbucciati e privati dell'anima
20 pomodori ciliegino a metà
2 pizzichi di sale + q.b.
1200 g di acqua
320 g di spaghetti
1 mazzetto di basilico fresco le foglie lavate e asciugate

Preparazione

  1. Mettere nel boccale il Parmigiano reggiano e grattugiare: 10 sec. / vel. 8. 
Togliere dal boccale e mettere da parte.
     2. Senza lavare il boccale, mettere le foglie di prezzemolo, tritare: 5 sec. / vel. 8.

Togliere e tenere da parte.
     3. Mettere nel boccale l'olio extravergine di oliva e gli spicchi di aglio, insaporire: 4 min. / 120°C / vel. 1.
     4. Aggiungere i pomodori ciliegino, il sale e cuocere: 3 min. / 100°C / Antiorario / vel. 1.
     5. Trasferire il sugo in una zuppiera, a piacere togliere l'aglio, mescolare con la spatola e lasciare riposare.
     6. Nel frattempo, senza lavare il boccale, mettere l’acqua e un pizzico sale, portare a bollore: 10 min. / 100°C / vel. 1.
     7. Aggiungere gli spaghetti dal foro del coperchio, cuocere: "il tempo indicato sulla confezione" /100°C / Antiorario /vel. 1.
     8. A cottura ultimata, scolare gli spaghetti con l'aiuto del recipiente del Varoma e trasferirli nella zuppiera con il sugo.


Spolverizzare con il Parmigiano reggiano grattugiato e il prezzemolo tritato, mescolare, decorare con le foglie di basilico e servire subito.  


 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento

Stampa

Le ricette più popolari